Caserta Prov.

Il “Samara Challenge” invade l’agro aversano: numerosi gli avvistamenti

Un “tormentone” che in pochi giorni ha invaso tutto l’agro aversano. Numerosi, infatti, gli avvistamenti (segnalazioni sono giunte da Aversa, Gricignano e altri centri) di persone travestite da Samara Morgan, l’inquietante protagonista della trilogia cinematografica di “The Ring”.

Un “gioco” che consiste nell’aggirarsi per le strade, preferibilmente di notte, con una veste bianca e parrucca con capelli lunghi e scuri calati sul volto. Il look può completarsi con un coltello, che dovrebbe essere finto. Lo scopo? Spaventare i passanti e farsi riprendere in un video da pubblicare poi sui social. Gli avvistamenti di “Samara” sono stati segnalati soprattutto nel napoletano, dove la “challenge” ha avuto risvolti negativi: una ragazzina è stata picchiata a Gragnano, un’altra a Afragola. A Torre del Greco, la Samara ha tirato fuori un coltello creando il panico.

La “Samara Challenge”, che dovrebbe essere innocua, può tuttavia trasformarsi in una trappola per gli stessi giocatori che rischiano di spaventare più del dovuto i passanti, con epiloghi che potrebbero rivelarsi drammatici. La soluzione? Non reagire d’impulso all’apparizione dei giocatori, il più delle volte ragazzini, e dire loro semplicemente di smetterla. Da ignorare totalmente la leggenda che sta accompagnando il gioco, ovvero che i protagonisti siano stati vittime o carnefici di efferati delitti, malati di mente fuggiti da presunti ospedali psichiatrici e quanto altro: si tratta solo di una bufala.

IN ALTO UN VIDEO DA CASAL DI PRINCIPE

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Rimborsopoli Campania, assolti i consiglieri regionali Grimaldi e Giordano - https://t.co/phFlXeTcEl

Film ed eventi sportivi trasmessi illegalmente, oscurati 114 siti web illegali - https://t.co/aEw3cbVX49

Villa di Briano, sindaco e fratello vigile aggrediti in strada da "contestatore seriale" - https://t.co/Q0cejuuUek

Cancello ed Arnone, attiravano anatre con sagome e richiami: denunciati bracconieri - https://t.co/NqFTuXFpiI

Condividi con un amico