Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano d’Aversa, picchiarono barista per non pagare: arrestati due gemelli casalesi

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casal di Principe, in via Baracca, a seguito di un’attività investigativa coordinata dai magistrati della Procura di Napoli Nord, hanno sottoposto agli arresti domiciliari i due gemelli 18enni D.F. A. e D.F. V., del posto, ritenuti responsabili di tentata estorsione in concorso e lesioni aggravate.

I due, la sera del 18 agosto, mediante minaccia di morte e violenza, consistita nel cagionare contusioni ed escoriazioni al volto e al torace, ad una donna rumena, impiegata in un bar della vicina San Cipriano d’Aversa, omisero di pagare le consumazioni delle quali avevano usufruito, allontanandosi subito dopo.

 

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, nuova sede per Consulta Disabili e Casa delle Associazioni - https://t.co/TlfU42u0Bc

Macerata Campania, diffonde foto osé della ex per vendetta: arrestato - https://t.co/HIn0hHuSEF

Gricignano, "getta la vernice nelle fogne": il caso finisce a "La Radiazza" di Simioli - https://t.co/beVPDO3QZV

Napoli, il Teatro Sancarluccio presenta nuova stagione ricordando Carlo Croccolo - https://t.co/GompMmat2I

Condividi con un amico