Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano d’Aversa, non vogliono pagare birre e picchiano la barista: denunciati due gemelli casalesi

I carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Casal di Principe hanno denunciato due gemelli 18enni del posto accusati di aver aggredito una 55enne di origine straniera che lavora in un bar di San Cipriano d’Aversa, il Gran Caffè Vesuvio, in corso Umberto.

La donna ha riferito ai militari che, dopo essersi opposta alla richiesta dei due ragazzi di consumare birra senza pagare, è stata spintonata, malmenata e minacciata dagli stessi, riportando anche alcune contusioni al volto e al torace, curate al Pronto soccorso dell’ospedale “Moscati” di Aversa, dove i medici l’hanno giudicata guaribile in sei giorni.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Capua, inchiesta su camorra e politica: torna libero l'ex sindaco Antropoli - https://t.co/XyM9mEnsve

Aversa, non si fermano all'alt: identificati due 14enni, multati i genitori - https://t.co/oOU4njmu2P

Rimborsopoli Campania, assolti i consiglieri regionali Grimaldi e Giordano - https://t.co/phFlXeTcEl

Film ed eventi sportivi trasmessi illegalmente, oscurati 114 siti web illegali - https://t.co/aEw3cbVX49

Condividi con un amico