Aversa

Universiadi ad Aversa, si parte con Usa-Messico e Taipei-Slovacchia

Tutto pronto, anche se le polemiche non potevano mancare, per dare il via alle gare delle Universiadi anche ad Aversa. Questa mattina fischio di inizio al PalaJacazzi che ospita il torneo di basket con Stati Uniti – Messico alle 10.30, e a seguire Taipei – Slovacchia. Quattro, invece, le gare in programma giovedì e venerdì, mentre sabato, alle 17.30, c’è l’attesissimo match Stati Uniti – Cina.

“È un grande onore – ha dichiarato il sindaco Alfonso Golia – per la nostra città ospitare le gare ufficiali del torneo di pallacanestro. Spero di vedere un Palajacazzi gremito per dieci giorni di festa sportiva. Le Universiadi saranno una vetrina straordinaria per Aversa e perciò ho voluto coinvolgere le associazioni per organizzare manifestazioni collaterali». «In questi giorni – ha concluso il primo cittadino normanno – abbiamo lavorato per riportare il decoro in tutta la zona del palazzetto dello sport. Sono state ripulite le aiuole dai rifiuti e tagliata l’erba. Voglio anche ringraziare i giovani del sevizio civile, i cittadini e i consiglieri comunali che domenica sera hanno dato una mano per ripulire la zona. Un’iniziativa che ci ha visto fianco a fianco senza distinzione di colore politico. È questa la cittadinanza attiva che ci piace e che speriamo di avere sempre al nostro fianco”.

Dichiarazioni distensive queste di Golia che divergono da quanto giunge dalla sponda pentastellata. Continua, infatti, senza sosta l’operazione che i pentastellati hanno battezzato “Fiato sul collo” portata avanti dal consigliere comunale Roberto Romano sulla questione palazzetto dello sport per le universiadi 2019. Romano, infatti, dopo essersi recato sabato scorso al Palajacazzi, con un video ha evidenziato, a suo dire, che “nonostante l’approssimarsi della data di inizio dell’importante kermesse sportiva internazionale la struttura, da un punto di vista igienico nella parte esterna, era in condizioni a dir poco pietose. Nelle immagini si evidenziava che erbacce, materiali di risulta ed altri rifiuti occupavano gran parte delle aree interne del complesso sportivo e tale cosa – dichiara Romano – per una città che vuole fare di tutto per risollevarsi anche da un punto di vista di immagine dopo il lungo torpore di questi anni, certo non ci gioverebbe”.

“Il video, in alcuni momenti molto concitato, – ha continuato l’esponente grillino –  ha suscitato così tanto scalpore che nei giorni successivi, esattamente domenica scorsa, lo stesso sindaco Golia con un nutrito gruppo di cittadini, tra cui molti attivisti del M5S di Aversa, e consiglieri comunali si sono prodigati con scopa e paletta affinché l’area perimetrale potesse avere un aspetto più decoroso”. Nella giornata di ieri, Romano ha effettuato un altro sopralluogo al termine del quale ha dichiarato: «ho dovuto purtroppo constatare che la pulizia delle aree esterne, ma interne al perimetro del palazzetto, nonostante la promessa di essere ripulite entro il 3 luglio, risultano ancora così come lasciate» evidenziando, inoltre, un’altra grave criticità relativa alla pericolosità del cancello dell’ingresso sud della struttura sportiva  nelle immediate vicinanze dell’accesso del Parco Cerimele.

“Questo cancello, infatti, – conclude Romano – oltre ad essere uscito dai binari, risulta essere tenuto in piedi solo da una leggera catena e potrebbe essere molto pericoloso per coloro che, non rendendosene conto, soltanto si appoggiano. Ho immediatamente avvertito il responsabile del palazzetto e mi sono inoltre interfacciato con il sindaco Golia. La zona, soprattutto di sera, è spesso frequentata da giovani, bisogna con la massima urgenza metterlo in sicurezza. Il fatidico 3 luglio, data promessa per l’ultimazione dei lavori di pulizia, è arrivato. Speriamo di non fare una pessima figura”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"Oevo Expo", festa dell'olio extravergine d'oliva a San Lorenzo Maggiore - https://t.co/UvKSoiJxOW

Aversa, scippa catenina ad un passante: arrestato durante la fuga https://t.co/Sr19F4Y9AJ

Teverola, l'accusa di Di Matteo ed Enza Barbato: "Disabili usati per passerelle politiche" - https://t.co/FhkKTdsnei

Aversa, scippa catenina ad un passante: arrestato durante la fuga - https://t.co/kXJYxE3dR3

Condividi con un amico