Aversa

Aversa, il “Condominio del Seggio” chiede incontro con il sindaco Golia

L’associazione di categoria “Condominio del Seggio” chiede un incontro ufficiale con il neo sindaco di Aversa Alfonso Golia e gli assessori di competenza per confrontarsi sul piano di riqualificazione del centro storico della città.

“Ben vengano i controlli sul rispetto delle ordinanze da parte della polizia Municipale, anche se l’ordinanza di chiusura obbligatoria di giorni quindici dopo aver ricevuto più contravvenzioni è davvero deleteria per un attività commerciale già sommersa da innumerevoli tributi e dunque va discussa”, fa sapere il presidente dell’associazione, avvocato Raffaele Oliva, che aggiunge: “Vogliamo mettere in atto un vero e proprio piano di riqualificazione per via Seggio e zone adiacenti che consisterà nell’installazione di panchine lungo la strada laddove lo spazio urbanistico consenta, nella cura del verde pubblico anche da parte degli stessi esercenti privati come già avviene in presente  ma in collaborazione con l’amministrazione, in una ztl più stabile che possa fare a meno delle transenne mobili, nell’impianto di luminarie stagionali che abbelliscano la storica strada e non solo, nella concessione di occupazione di suolo pubblico sempre laddove lo spazio urbanistico consenta”.

“Il rispetto delle regole – continua Oliva – è fondamentale per una movida sana e che non sia di disturbo ai residenti e siamo e saremo i primi a denunciare chi esercita nell’illegalità, ma è fondamentale che l’amministrazione Aversana inizi a considerare il fenomeno come un fattore da ottimizzare e non solo da controllare. Massima fiducia al nuovo sindaco Golia e ai suoi consiglieri comunali, giovani e dunque più vicini e comprensibili alla questione movida”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico