Aversa

Aversa, escrementi di piccioni a Porta Napoli: pericolosi la salute

Aversa – Segnalare la presenza di rifiuti non prelevati depositati all’interno di una cassetta posta accanto al parcheggio Roma non è servito a nulla. A cinque giorni dalla segnalazione la cassetta è ancora lì, anzi è aumentato il suo contenuto. Un esempio di come si presti attenzione alle segnalazioni dei cittadini da parte della nuova amministrazione alla quale ci permettiamo di segnalare la presenza di guano depositato alla base di Porta Napoli. Un escremento – che, oltre a provocare danni alla struttura, è pericoloso per la salute – depositato dai piccioni che circolano nella nostra città e che fu rimosso da quella posizione all’epoca della consiliatura guidata Giuseppe Sagliocco.

Ad oggi sembra che nessuno abbia notato quel materiale che deturpa il monumento simbolo della città e crea problemi alla salute dei cittadini. La speranza è che la nuova amministrazione non solo intervenga per far rimuovere la cassetta di rifiuti depositata accanto al parcheggio Roma e il guano e perché no attivi anche un servizio di spazzamento delle strade della città. In particolare di via Raffaello dove c’è un deposito di cartacce lungo tutta l’arteria che durante il giorno è percorsa da centinaia di autovetture. Se l’amministrazione precedente ha posto scarsa attenzione su questo tipo di attività che dovrebbe essere tra i compiti contrattuali della società gestrice dell’igiene urbana, si spera che quella attuale intervenga da subito, prevenendo una nuova segnalazione da parte dei cittadini.

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico