Parete

Parete, il Poliambulatorio non chiuderà: lo assicura il deputato Grimaldi (M5S)

Il Poliambulatorio non chiuderà. Dopo le notizie allarmistiche dei giorni scorsi, che hanno preoccupato non poco i cittadini, si è recato sul posto il deputato Nicola Grimaldi, del Movimento Cinque Stelle, accompagnato dalla consigliera comunale Rosalba Rispo.

“Da una fonte giornalistica – dichiara Grimaldi – abbiamo appreso del rischio chiusura del Poliambulatorio di Parete. Mi sono immediatamente recato presso la struttura sanitaria, ho parlato con gli addetti e ho visitato i locali. Fortunatamente ho constatato che non c’è nessun rischio chiusura. Comunque si dovrà provvedere a sostituire celermente il personale infermieristico che tra poco andrà in pensione. Il Poliambulatorio continuerà a funzionare normalmente con tutti i suoi servizi, tra cui l’ambulatorio di nevoscopia che assicura una efficace opera di prevenzione per le lesioni cutanee”.

Resta solo da curare maggiormente lo spazio esterno del Poliambulatorio, in questo periodo preda di erbacce e insetti nocivi. A tal proposito, ha annunciato che si attiverà la consigliera Rispo. Il Poliambulatorio, intitolato al dottor Gennaro Falco, fu restituito alla comunità dopo anni di colpevole abbandono. Nel 2007, infatti, fu stipulata una convenzione tra l’ex sindaco Luigi Verrengia e la direzione dell’Asl Ce 2 per far rivivere un presidio sanitario che è molto apprezzato dalla popolazione, soprattutto dagli anziani che trovano agevole non spostarsi in altri paesi dell’Agro aversano per avere assistenza.

di Franco Terracciano

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico