Italia

Spaccio di droga e furti tra Brindisi e Lecce: 10 arresti

I carabinieri di Brindisi e Lecce hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 10 persone (4 in carcere e 6 ai domiciliari) fra Brindisi, Tuturano (Brindisi) e nella provincia leccese tra Copertino, Casarano e Collepasso. Un’undicesima persona è stata colpita dall’obbligo di dimora.

Tutti sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di concorso in detenzione e spaccio di stupefacenti con l’aggravante della recidiva, e di ricettazione. Gli indagati che sono finiti in carcere sono Luigi Mombello, 45 anni, Adriano Mombello, 49, Gabriele Giannone, 45, e Stefano Morleo 52. Quelli che si trovano ai domiciliari sono Andrea Toma, 40 anni, Cosimo Toma, 25, Stefano Tomeo, 43, Pasquale Attanasi, 31, Damiano Attanasi, 28, Simone Cosimo Casalini, 33.

Le indagini sono partite nel novembre 2018 e hanno consentito di documentare 23 cessioni di cocaina (1750 grammi in totale) e la consegna di 2 chili di marijuana. Inoltre i militari hanno sequestrato 250 grammi di cocaina (per un valore di 20mila euro), di cui 225 nascosti in un doppiofondo nella carrozzeria dell’auto di uno degli indagati, in un’intercapedine del paraurti ricavata togliendo la targa e il porta-targa, e 14.930 euro in contanti, nascosti in casa di un altro indagato. Sono stati inoltre trovati una pala caricatrice e altri attrezzi agricoli del valore di 25mila euro, rubati a dicembre 2018 a Mesagne.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico