Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Castel Volturno, picchia la moglie e danneggia casa davanti ai figlioletti: arrestato

Un uomo di 32 anni è stato arrestato e condotto in carcere dagli uomini del commissariato di polizia di Castel Volturno, diretto dal dottor Luigi Graziano, per i reati di percosse e maltrattamenti in famiglia. C.A.D. è stato fermato nell’abitazione di Castel Volturno in cui vive dopo aver aggredito la moglie davanti ai due figli minori.

Quando sono arrivati gli agenti la donna stava ancora subendo violenze e proprio nel momento in cui il marito gli stava scaraventando un tavolo addosso la Polizia riusciva a bloccarlo. I medici le hanno riscontrato traumi ed escoriazioni multiple su tutto il corpo. La donna ha raccontato di essere stata colpita con pugni, schiaffi e calci, presa per i capelli e scaraventata a terra, e che le violenze andavano avanti da tempo.

In più circostanze, la donna già aveva chiamato le forze dell’ordine. Gli agenti all’interno dell’abitazione avevano modo di appurare il disastro completo: vetri rotti, muri scardinati, mobili sfondati, tracce ematiche ovunque ma soprattutto la presenza di due bambini, rispettivamente di 2 e 6 anni, terrorizzati. Solo grazie alle numerose chiamate 113 e al tempestivo intervento della polizia si riusciva ad evitare il peggio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico