Campania

Campania, rischio emergenza rifiuti. De Luca: “Comuni trovino siti di stoccaggio”

Un “invito” dalla Regione Campania a tutti i Comuni ” a cominciare da Napoli” affinché “predispongano soluzioni di emergenza” per far fronte allo stop di circa un mese del termovalorizzatore di Acerra previsto a settembre. A lanciarlo è il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che dai microfoni di Radio Crc richiama l’attenzione “sull’emergenza rifiuti”.

De Luca ha spiegato che “ogni Comune, a cominciare da Napoli, deve trovare un sito nel quale stoccare provvisoriamente i rifiuti, altrimenti andiamo in grande difficoltà”. “Prepariamoci per tempo – ha aggiunto De Luca – non è un grande problema trovare un sito dove stoccare i rifiuti per due mesi per poi rimuoverli quando torna a funzionare l’impianto di Acerra”. “Ma muoviamoci, perché vedo che ci sono Comuni che dormono in piedi”, ha concluso il governatore della Campania.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico