Home

Taormina, gite all’Isola Bella gestite dalla mafia: 31 arresti

La Guardia di finanza del comando provinciale di Catania ha eseguito 31 arresti – 26 in carcere e 5 ai domiciliari – per associazione a delinquere di tipo mafioso, estorsioni, trasferimento fraudolento di valori, usura, associazione finalizzata al narcotraffico, detenzione e spaccio di stupefacenti nonché rapina.

Con lo stesso provvedimento giudiziario, i finanzieri hanno sottoposto a sequestro preventivo finalizzato alla confisca (anche per sproporzione) un patrimonio societario di pertinenza dei clan Cappello-Cintorino nonché dei Santapaola- Ercolano (famiglia Brunetto) del valore complessivo di oltre 1 milione di euro (costituito da una società di noleggio di acquascooter, un bar e un lido balneare di Giardini Naxos e una ditta attiva nel settore dei lavori edili).

Tra i destinatari della custodia cautelare in carcere vi sono i reggenti del clan Cintorino, espressione della famiglia mafiosa catanese dei Cappello, attivi, su Catania, Calatabiano, Giardini Naxos e Taormina. Nella rete di attività economiche più redditizie controllate dai Cappello-Cintorino spicca il business delle escursioni turistiche con barche da diporto nel tratto di mare antistante Isola Bella di Taormina.

Complessivamente sono quattro le aziende sequestrate a Salvatore Leonardi, detto “Turi do Mitogio”. Si tratta della Luxury Jet – Sky srl che ha come oggetto il nolo di acquascooter e di imbarcazioni da diporto senza equipaggio, con sede a Giardini Naxos dal 2017 e con un volume d’affari per il 2017 di 18mila euro e un valore commerciale di 100mila euro.

A seguire è stata sequestrata la Leonardi Scavi srls, che si occupa di edilizia, con sede a Castiglione di Sicilia e costituita nel 2015 con un volume d’affari dichiarato nel 2017 di 13mila euro e un valore di 100mila euro. Infine interessate dal sequestro sono la Lido Recanati di Nicola D’Angelo, con sede a Giardini Naxos e un volume d’affari di 50mila euro e un valore di 500mila euro e la D.I. Porto Salvatore, una pasticceria, con sede di esercizio a Giardini Naxos e con un valore di 500mila euro.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, 60 anni di sacerdozio: "intervista doppia" a don Franco e don Pasqualino - https://t.co/a3vV3oj1mA

Gricignano, torna la festa di Santa Maria a Piro dal 18 al 21 luglio - https://t.co/5XSkRU0Pfe

San Cipriano d'Aversa, al via gli "Albanova Games" nell'area mercato - https://t.co/wjxKIKwCF9

Napoli, box abusivi usati come scuderie per cavalli: denunciato 25enne - https://t.co/xfO2g8xpbg

Condividi con un amico