Sessa Aurunca - Cellole

Sessa Aurunca, “Il Futuro è in Noi”: all’istituto ‘Nifo’ una tre giorni sul Digitale

Sessa Aurunca – “Il Futuro è in Noi”: questo il titolo dell’hackathon civico dedicato all’imprenditorialità digitale, che si terrà, dal 9 all’11 maggio, all’istituto superiore “Agostino Nifo” di Sessa Aurunca, in collaborazione con l’istituto tecnico industriale “Francesco Giordani” di Caserta, nell’ambito dell’azione #19 del Piano Nazionale Scuola Digitale.

“L’hackathon – spiega il dirigente scolastico, Giovanni Abbate, sostenuto in questa iniziativa dalla teachers matter, Lucia Galdieri, nonché da tutti i docenti ed il personale della scuola – è una competizione in cui, partendo da un tema principale, gruppi di ragazzi hanno il compito di progettare soluzioni innovative.  “‘Il futuro è in noi’ – aggiunge Abbate – sarà quindi una maratona progettuale con l’obiettivo di contribuire alla crescita ed al futuro del territorio, soffermandosi tanto sulle tradizioni, quanto sulla tutela dell’ambiente. Naturalmente – continua il dirigente – protagonisti assoluti saranno i ragazzi provenienti dalle scuole provincia di Caserta”.

La competizione si svolgerà nel Salone dei Quadri del Comune di Sessa Aurunca, a partire dalle ore 11.30 del 9 maggio, dopo un’accoglienza speciale al Cinema Corso, dove i partecipanti assisteranno all’esecuzione del Miserere, nonché a diverse performance degli alunni del Liceo Musicale e del Liceo Artistico sezione Moda. Infatti, insieme alla gara, sono in programma tantissimi eventi che si svolgeranno per tutto il centro cittadino: dalle esposizioni degli allievi del Liceo Artistico alle visite guidate a cura degli studenti del Classico, dal laboratorio/museo di Fisica del Nifo, a quello di Robotica e all’Angolo della Matematica presso il Castello Ducale. Il professor D’Agostini terrà una masterclass sul Debate nella biblioteca del Classico, ci saranno anche stand espositivi dei prodotti artistici della Sezione Carceraria di Carinola, nonché di informatica e robotica nel cortile del Castello Ducale, ma anche esibizioni del gruppo folkloristico di San Castrese e degli Sbandieratori per le vie cittadine.

 Gli studenti potranno scegliere tra decine di attività: maratona cittadina, incontri con le Università, con l’associazione “Astrofili”, una simulazione del Consiglio Regionale da parte degli allievi del “Nifo” nella Biblioteca “Caio Lucilio” con i consiglieri regionali Gennaro Oliviero, Massimo Grimaldi e Giovanni Zannini, spettacoli teatrali e musicali al Cinema Corso, l’esecuzione del “Silent Party” in piazza Mercato da parte di 500 giovani che balleranno per la cura della vita. E’ in programma anche la presentazione della pubblicazione “Selfie di noi” da parte degli allievi del Liceo Classico.

La tre giorni terminerà con l’inaugurazione del “Borgo d’Arte” a Cascano e a Valogno nell’ambito del progetto “I tesori nascosti della Campania”, programma inter-istituzionale, promosso dalla Direzione scolastica regionale, che vede il coinvolgimento di tutti i licei artistici campani per la valorizzazione di siti d’arte ancora poco conosciuti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola (CE) - Lusini: "Riorganizzare macchina amministrativa" (17.05.19) https://t.co/rVkP67CsyU

Napoli, "Una città per Giocare": appuntamento in villa comunale - https://t.co/m3RHX679Nu

Condividi con un amico