Gricignano

Gricignano, Zona Nato: Damiano invita Santagata e Lettieri al “faccia a faccia”. E invoca Salvini

Gricignano – Marcello Damiano, consigliere del Parco Nettuno, rinnova l’invito ad un possibile “faccia a faccia” pubblico tra i due candidati a sindaco, Vincenzo Santagata e Vittorio Lettieri, per sabato 18 maggio, alle ore 19.30, nella zona residenziale situata nei dintorni della cittadella Us Navy, la cosiddetta “Zona Nato”, dove da anni le centinaia di abitanti lamentano l’assenza di infrastrutture e servizi, come abbiamo documentato lo scorso 20 aprile con un servizio video (guarda qui). A moderare il confronto è stato invitato il direttore responsabile di Pupia.tv, Antonio Taglialatela. Damiamo annuncia che “non è escluso l’intervento de ‘Le Iene’ con la cui redazione sono in contatto da diverse settimane”.

“Potrebbe essere un’occasione bellissima ed importantissima di confronto e dialogo con i cittadini, nello specifico della Zona Nato, circa non solo le tematiche già affrontate nel corso di questi mesi ma anche rispettivamente i programmi elettorali dei due aspiranti sindaco e tutto ciò che entrambi hanno pensato e posto in essere per la risoluzione del nostro enorme disagio. Sarà a seguito di questo pubblico dibattito che noi cittadini potremmo avere un’idea chiara e precisa di chi votare alla prossima tornata elettorale”, spiega Damiano.

Analizzando l’evoluzione dei fatti degli ultimi giorni – e in particolar modo la mancata partecipazione del candidato Santagata ad un altro confronto pubblico – Damiano paventa un “alone di scetticismo circa la volontà di trasparenza e confronto della politica locale”, sottolineando come “tale modo di agire sia non solo mancanza di rispetto e considerazione del proprio elettorato ma anche dimostrazione di inefficace interesse nei confronti della ‘causa’ portata avanti dai concittadini della zona Nato”. “Vogliamo chiarezza – sottolinea l’imprenditore – rispetto a quanto accaduto ma soprattutto rispetto alle politiche da adoperare e adottare per risanare i nostri problemi. Ma non a parole: vogliamo i fatti. Io porterò con me tutti i documenti e le dimostrazioni effettive della fondatezza delle mie affermazioni e spero che anche i rispettivi candidati siano in grado di fare lo stesso”.

E si dichiara “desolato, offeso, deluso e raggirato da una politica che non ha mai pensato al benestare della propria gente. Noi siamo stati derubati e truffati da chi ci ha venduto queste abitazioni. Ma siamo forti e non molleremo fino a che non otterremo le risposte che da anni cerchiamo. Tireremo fuori tutte le verità”. Damiano ricorda nei prossimi giorni, in occasione della sua visita elettorale ad Aversa, incontrerà il vicepremier Matteo Salvini, a cui esporrà “le problematiche della città e che da anni attanagliano i cittadini gricignanesi”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico