Gricignano

Pasqua a Gricignano, “La Via Crucis” tra preghiera e commozione

Gricignano – In un’atmosfera di preghiera e commozione lungo le strade di Gricignano, nel pomeriggio di domenica 14 aprile, il tempo è tornato indietro di duemila anni per la rappresentazione de “La Via Crucis” vivente, promossa dall’associazione socio-culturale “Sant’Andrea” di Gricignano, per il secondo anno consecutivo, in occasione della Santa Pasqua. Un suggestivo scenario fatto di numerosi attori in costumi d’epoca che hanno ricreato i momenti più struggenti della Passione di Cristo, interpretato da Giuseppe Di Luise. Dalla prima stazione, in cui Gesù fu condannato a morte, fino alla crocifissione, avvenuta in piazza Municipio, sono stati centinaia i fedeli gricignanesi che hanno partecipato all’evento. Al termine, nella chiesa di Sant’Andrea Apostolo, il parroco don Gianfranco Galluccio ha impartito ai fedeli la solenne benedizione.

A pochi giorni dal successo della rappresentazione, per il segretario dell’associazione “Sant’Andrea”, Vincenzo Carusone, è il momento dei ringraziamenti: “Ringraziamo, in primis, tutti gli attori che hanno sacrificato il proprio tempo per le prove e la messa in scena finale, i tantissimi fedeli accorsi, insieme al nostro parroco don Gianfranco Galluccio, per il prezioso e insostituibile supporto morale, la commissione prefettizia che regge le sorti del Comune, il Comando della Polizia municipale, la dirigente dell’istituto comprensivo “Santagata”, Loredana Russo, per aver concesso il plesso delle scuole elementari di via Aversa per le prove, il regista Lorenzo Molitierno, il signor Antonio Di Giuseppe, per la straordinaria capacità artistica nel riprodurre gli accessori per tutti i personaggi, lo sponsor dell’evento “Diretto costruzioni” e la ‘Much For More’ per aver curato foto, video e audio”.

Carusone, intanto, anticipa che si è già al lavoro per la terza edizione del 2020, per la quale saranno inserite anche scene tratte dal Nuovo Testamento. “Vogliamo tramandare questa tradizione sacra alle nuove generazioni – sottolinea il segretario dell’associazione – e puntiamo a migliorare ulteriormente per la prossima edizione”.

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA, sotto il trailer

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico