Aversa

Aversa, fiera settimanale: il commissario sollecita i mercatari a pagare canoni arretrati

Aversa – In relazione ad alcune notizie riguardanti e problematiche della fiera settimanale, il commissario straordinario Michele Lastella comunica che “l’amministrazione comunale è concretamente impegnata da tempo a risolvere le carenze e le difficoltà segnalate dagli occupanti gli stalli”.

“Per la migliore comprensione del fenomeno – continua il rappresentante della Prefettura – si fa presente che, nei giorni scorsi, è stata presentata nuovamente una denuncia-esposto presso la Procura della Repubblica per gli atti vandalici perpetrati a danno dei bagni di proprietà comunale, nonché per il furto di cavi elettrici e di altre dotazioni. Si fa presente che questa Amministrazione si farà, certamente, carico del ripristino di tali strutture, ma va evidenziato che il servizio in argomento, come prevede l’articolo 8 del ‘Regolamento del mercato settimanale del Sabato’, è un servizio a domanda individuale che deve essere coperto, finanziariamente, con i proventi derivanti dal pagamento del canone da parte degli assegnatari. L’Amministrazione, con delibera di Giunta numero 372 del 25 ottobre 2018, ha previsto, in relazione all’elevata contribuzione non ancora versata dei canoni del 2017, la possibilità di rateizzazione del canone accessorio relativo a quell’anno, dovuto dagli occupanti, con il versamento di tre rate di uguale importo da effettuarsi, rispettivamente, entro il 30 novembre 2018, 28 febbraio 2019, 30 aprile 2019”.

“Va rilevato – conclude Lastella – che, allo stato attuale, oltre la metà dei 262 titolari di stallo non hanno ancora completato il pagamento dell’anno 2017. Pertanto, questa Amministrazione considerato che si tratta di un servizio a domanda individuale, che prevede la corresponsione di un corrispettivo da parte degli utenti, attenderà la data del 30 aprile, al fine di verificare l’effettivo incasso. Soltanto a seguito della definizione di tale incasso, sarà possibile prevedere un importo per gli interventi tecnici e la riparazione dei danni subiti”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico