Napoli

Mattarella a Napoli: visita a Capodimonte e al Rione Sanità

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è arrivato questa mattina a Napoli. Prima tappa Capodimonte, dove ha visitato la mostra su Caravaggio, accompagnato dal presidente della Camera Roberto Fico, il quale ha parlato della sua visita in programma lunedì nel Rione Villa a San Giovanni a Teduccio: “Militarizzare sì, ma con la cultura. L’agguato ha solo rafforzato l’idea di concentrare nei territori più difficili non solo le forze di polizia, ma anche i presidi culturali”.

Mattarella, poi, ha proseguito la visita nel Rione Sanità dove ha incontrato cittadini ed esponenti di associazione del territorio e si è fermato davanti al monumento a Genny Cesarano, il 17enne ucciso per errore dalla camorra nel 2015. In una piazza Sanità affollata, ha anche salutato gli alunni della elementare Angiulli e dell’istituto superiore Isabella d’Este, le scuole del quartiere frequentate a suo tempo anche da Cesarano. Quindi, è entrato nella basilica di Santa Maria della Sanità, accolto dal parroco Antonio Loffredo. La visita del capo dello Stato “è un segnale importante, e vorrei dirgli di tenere la guardia più alta su questi territori”, ha detto il padre di Genny, Antonio.

Applausi e saluti calorosi da parte delle centinaia di persone che si sono assiepate lungo il percorso in attesa del capo dello Stato, che ha stretto la mano ad alcuni cittadini e abbracciato i bambini presenti.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico