Napoli

“Napoli Città Libro” chiude con 8mila presenze

8mila presenza in più per “Napoli Città Libro” che chiude con numeri esaltanti. Con numeri consistenti, a partire dalle 8mila presenze in più rispetto all’anno scorso, si è chiusa a Castel Sant’Elmo la seconda edizione di Napoli Città Libro.

Promossa dall’associazione “Liber@rte”, in collaborazione con il Centro per il libro e la lettura e il Polo Museale della Campania, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Napoli Città Libro ha scelto quest’anno il tema “Approdi. La cultura è un porto sicuro”. Successo di pubblico, soddisfazione delle case editrici presenti e grandi nomi nei saloni della fortezza partenopea.

Nel tracciare un bilancio gli organizzatori, Rosario Bianco, Diego Guida, Alessandro Polidoro e Antonio Parlati non si sono sbilanciati sulla location del prossimo anno. Nell’ultimo week end abbiamo incontrato Ruggero Cappuccio, che ha presentato (“Paolo Borsellino – Essendo Stato), padre Luigi Di Palma (Memorie della Shoah, Luca Maurelli (Viaggio al centro della notte) e il senatore Riccardo Pedrizzi (il Salvadanaio).

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico