Villa Literno

Villa Literno, accoltella connazionale per rapinarlo: arrestato tunisino

Villa Literno – I carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Casal di Principe hanno tratto in arresto, per tentata rapina aggravata, porto abusivo di coltello e procurate lesioni, Walid Salmani, 37 anni, tunisino.

L’uomo, nella tarda serata di ieri, durante un tentativo di rapina ha colpito con una coltellata un 28enne, suo connazionale, procurandogli una ferita da punta e taglio alla regione sacrale ed alla mano destra.

Soccorso alla clinica “Pineta Grande” di Castel Volturno è stato giudicato guaribile in dieci giorni. I militari dell’Arma, appresa la notizia, hanno avviato una immediata attività d’indagine che ha consentito di individuare ed arrestare Salmani che è stato condotto nella casa circondariale Napoli-Poggioreale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casaluce, Pagano: “Città cantierizzata: al via i lavori per cinque progetti” https://t.co/lmPXax72sm

Elezioni Aversa, MCA fuori dalla competizione: “Nessun progetto ci affascina” https://t.co/c0YkZ5ZDDv

Gricignano, uniti contro l'amianto: gli "alunni rapper" della scuola 'Santagata' vincono concorso nazionale - https://t.co/Al0670N9NA

San Tammaro, sequestrato sito di trattamento rottami metallici - https://t.co/jvfAwMJIzm

Condividi con un amico