Napoli

Napoli, scoperta centrale di documenti e banconote falsi

Fabbricavano documenti d’identità e banconote false: una vera e propria ‘centrale’ è stata scoperta dalla Polizia di Stato in via Carriera Grande, a Napoli. E’ nell’abitazione di Vincenzo Russolillo, già noto alla Polizia per fatti analoghi e arrestato, che gli agenti del commissariato Vicaria Mercato hanno individuato tutto.

I controlli sono scattati quando è stata notato sul pc dell’uomo, che era acceso, la raffigurazione di una patente di guida di una donna di colore. Questo ha insospettito gli agenti che hanno approfondito le ricerche ed hanno trovato carte di identità in bianco e mancanti del numero poligrafico, numerose tessere plastificate di colore bianco utilizzate per patenti e permessi di soggiorno, una pen-drive, due fogli contenente circa 150 bolli di diritti di segreteria del municipio di Napoli, nonché tra l’altro numerose carte di circolazione in bianco risultate rubate dalla motorizzazione di altre città e molti certificati di assicurazione contraffatti.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casaluce, Pagano: “Città cantierizzata: al via i lavori per cinque progetti” https://t.co/lmPXax72sm

Elezioni Aversa, MCA fuori dalla competizione: “Nessun progetto ci affascina” https://t.co/c0YkZ5ZDDv

Gricignano, uniti contro l'amianto: gli "alunni rapper" della scuola 'Santagata' vincono concorso nazionale - https://t.co/Al0670N9NA

San Tammaro, sequestrato sito di trattamento rottami metallici - https://t.co/jvfAwMJIzm

Condividi con un amico