Napoli Prov.

Giugliano, inseguimento con sparatoria tra finanzieri e banda di ladri rom

Scontro a fuoco, nella tarda serata di ieri, sulla Circumvallazione esterna di Giugliano (Napoli), tra i militari della Guardia di Finanza e  una banda di ladri composta da rom.

I finanzieri, in servizio di controllo del territorio con un’auto-civetta, hanno notato un furgone che si stava aggirando nella zona di Varcaturo in piena notte e si sono avvicinati proprio mentre alcuni membri del gruppo stavano rubando una borsa all’interno di un’auto. Ne è nata una colluttazione e, subito dopo, il furgone con a bordo i ladri è riuscito a scappare. Nell’inseguimento c’è stato un conflitto a fuoco sul tratto tra Lago Patria verso Giugliano centro: i ladri hanno esploso colpi di pistola contro i militari, che hanno risposto al fuoco mirando alle gomme. Nessuno è rimasto ferito.

Poi i criminali hanno preferito abbandonare il furgone e fuggire a piedi verso il campo rom di Ponte Riccio. Ma due di loro, di 38 e 27 anni, sono stati bloccati e arrestati dai militari. Dovranno entrambi rispondere delle accuse di resistenza, tentato omicidio e furto aggravato, mentre solo uno anche di immigrazione clandestina poiché sprovvisto di documenti d’identità.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico