Napoli Prov.

Calvizzano, blitz in centri accoglienza migranti: sequestrati 66 scooter, molti rubati

A Calvizzano (Napoli), in viale della Resistenza, all’esito di una mirata attività investigativa finalizzata al contrasto dei reati predatori, i carabinieri della sezione radiomobile, coadiuvati dai colleghi della locale stazione e dalla Polizia municipale, hanno effettuato un controllo all’interno di alcune aree di pertinenza esclusiva delle cooperative di accoglienza migranti, “Gama srl” e “Crescere Insieme”, che ospitano complessivamente circa 281 richiedenti asilo politico di varie nazionalità, nei cui spazi erano parcheggiati molteplici scooter in uso verosimilmente ai loro ospiti.

Sottoposti a sequestro: 66 motocicli e ciclomotori, perfettamente funzionanti, di cui al momento, da verifiche, 14 provento di furti perpetrati tra Napoli e provincia, nonché restanti privi di targa e telaio; vari pezzi meccanici e di carrozzeria, catalogati come rifiuti speciali.

Ulteriori approfondimenti sono in corso al fine di appurare provenienza, verosimilmente illecita, restanti motoveicoli, nonché eventuali responsabilità a carico del proprietario degli stabili e dei rispettivi gestori citate cooperative. Parte della refurtiva è già in restituzione ai legittimi proprietari mentre sulle parti ed i mezzi costituenti rifiuti speciali opererà la Municipale di Calvizzano.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico