Caserta

Appalti sempre alle stesse ditte: indagati funzionari della Reggia di Caserta

Indagati due funzionari della direzione della Reggia di Caserta. L’inchiesta, avviata da pochi mesi ed ora in evoluzione, è condotta dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere che sta esaminando procedure di aggiudicazione ritenute sospette risalenti agli ultimi due anni.

Appare sospetto, infatti, che sempre le stesse ditte si alternavano e continuavano ad aggiudicarsi gli appalti per gestire eventi, allestimenti e il servizio di pulizie. Quanto basta per ipotizzare che dietro ci fosse un disegno preciso: che i lavori venissero affidati, tramite qualche illecito favoritismo, ad imprenditori amici o che avessero a loro volta concesso qualche favore per aggiudicarseli.

I carabinieri del comando provinciale di Caserta avevano già acquisito dei documenti negli uffici dell’amministrazione nell’ambito dell’indagine, in particolare erano finiti nel fascicolo le assegnazioni di appalti su eventi e sui servizi di pulizia degli ultimi anni, tra cui alcune procedure che erano state individuate come potenzialmente anomale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casaluce, Pagano: “Città cantierizzata: al via i lavori per cinque progetti” https://t.co/lmPXax72sm

Elezioni Aversa, MCA fuori dalla competizione: “Nessun progetto ci affascina” https://t.co/c0YkZ5ZDDv

Gricignano, uniti contro l'amianto: gli "alunni rapper" della scuola 'Santagata' vincono concorso nazionale - https://t.co/Al0670N9NA

San Tammaro, sequestrato sito di trattamento rottami metallici - https://t.co/jvfAwMJIzm

Condividi con un amico