Home

Sabba torna ad emozionare con la cover di “Giant”

Grande successo per l’esperimento musicale, e conseguentemente social, di Salvatore Lampitelli con la collaborazione di ben cinque bravissimi musicisti. Si tratta del live in studio, alla Soundinside Basement Records, della hit “Giant” di Calvin Harris ft. Rag’n’bone man. Sabba ritorna a emozionare il pubblico con le note di Harris (ricordiamo che la cover di “Human” è ormai diventato il suo cavallo di battaglia, ndr.). Il riarrangiamento ha visto protagonisti Ciro Cino alla tastiera, Mario Urciuoli al basso, Mario Palladino per quanto riguarda l’elettronica e i cori, Daniele de Iulio alla batteria e Luca Privitera alla chitarra.

Il pezzo ha avuto grandissimo successo fin dalle prime ore, totalizzando ben 5000 views, tante condivisioni e numerosissimi commenti positivi e incoraggianti. Lampitelli sottolinea di aver affrontato il progetto senza alcuna campagna pubblicitaria. La canzone, come si direbbe in gergo, “ce l’ha fatta da sola”. Nei prossimi giorni il video sarà caricato anche su Instagram e Youtube. “La registrazione della hit di Calvin Harris è stata una bellissima esperienza”, ha affermato il giovane cantante.

Tuttavia, questo non è l’unico progetto di cui, di recente, si è occupato. “Nei giorni scorsi – ha aggiunto Sabba – sono stato a Cinecittà per un evento pianificato dall’Agenzia Nazionale Giovani e dal Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri Spadafora. La direzione artistica dell’intero evento è stata affidata a Luciano Melchionna che ha coinvolto i suoi ‘Artisti di Dignità Autonome di Prostituzione’. Abbiamo partecipato assieme a 600 giovani al lancio della prima radio dell’Agenzia. L’evento è stato trasmesso in diretta streaming sul profilo Facebook di Luigi Di Maio. Erano presenti anche altri parlamentari pentastellati e cinque famosi influencer. L’evento, che ha coinvolto anche associazioni e realtà sociali di grande impatto sul territorio, è stato pensato per presentare i novi fondi e tutte le opportunità, “Fermenti”, che sono state create per sostenere e incoraggiare i giovani dai 18 ai 35 anni”. E ancora: “Tornerò ad Arezzo questo sabato uno dei magnifici piccoli eventi creati e organizzati da Anima(L), il marchio vincente di Melchionna-La Capria all’Alexandra Loft”.

Sabba viene anche dal successo dell’appuntamento “Sabba e gli incensurabili suonano Battisti” nella chiesa sconsacrata di Santa Maria del Plesco a Casamarciano. L’evento, che ha registrato il sold out in pochissimo tempo, è stato organizzato con un ouverture e quartetto d’archi (Gianluca D’Alessio al violoncello, Mariagrazia Saviano alla viola, Titti Cellurare al secondo violino e Annarita Di Pace al primo violino). Il sestetto classico degli Incensurabili, invece, è stato diretto dal maestro aversano Alessandro Crescenzo che ha anche  scritto gli archi e suonato alla tastiera. “Sì, ci saranno tante novità in questi mesi. – ha concluso l’artista – Suonerò al Palazzo Ducale di Parete e all’Arenile di Bagnoli, ma soprattutto (e questa è un’esclusiva per voi) sto progettando il ritorno ufficiale con gli Incensurabili, pronti per nuovi incredibili progetti e nuove canzoni”.

GUARDA IL VIDEO (CLICCA QUI)

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli - Un libro di ricette degli istituti alberghieri finanziato dalla Uil (18.10.19) https://t.co/uJN3Lq9FkF

Mondragone, sequestrato stabilimento balneare con annessa discarica abusiva - https://t.co/Wt2mNU289Y

Cesa, nuova sede per Consulta Disabili e Casa delle Associazioni - https://t.co/TlfU42u0Bc

Macerata Campania, diffonde foto osé della ex per vendetta: arrestato - https://t.co/HIn0hHuSEF

Condividi con un amico