Caserta

“La Casa di Carta”, colpo all’ombra della Reggia di Caserta nello spot di Audi Funari

Un’operazione di “guerrilla marketing”, studiata per dare visibilità al brand Audi Funari, quella messa in campo da Gruppo Funari e che lunedì ha creato il giusto mix di confusione e stupore nel cuore della città. Partner dell’iniziativa tre giovani casertani che, con tute rosse Audi e maschere di Dalì, rievocando i protagonisti de “La Casa di Carta”, ormai celebre serie tv spagnola targata Netflix, hanno attraversato le vie del centro tentando il ‘colpaccio’ tra gli automobilisti di Terra di Lavoro. I tre complici hanno attaccato al cofano anteriore delle auto un adesivo Audi trasformando così ciascuna vettura in un’auto appartenente (almeno visivamente) alla casa dei quattro anelli.

Un colpo ben riuscito all’ombra della Reggia, sconcerto tra i passanti che hanno immediatamente segnalato l’accaduto ad alcuni quotidiani online. Un tam tam che ha fatto il giro del web ipotizzando le più svariate tesi: da chi aveva immaginato si trattasse di una rivolta contro il caro parcheggi a chi pensava fosse una trovata contro le multe salate. Nulla di tutto questo. Finalmente il popolo del web può mettersi l’anima in pace e ripercorrere attraverso il video (vedi link allegato) quanto accaduto lo scorso lunedì.

Un buon gioco di squadra, dunque, che ha permesso ai tre ragazzi mascherati di portare in scena un mix di emozioni, incredulità e sorpresa tra gli automobilisti e i passanti. “Sii ciò che vuoi essere” questo il messaggio lanciato alla fine del video, un monito (legato non solo alle auto) a fare della passione un instancabile desiderio di riuscire a non rinunciare ai propri sogni.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli - Un libro di ricette degli istituti alberghieri finanziato dalla Uil (18.10.19) https://t.co/uJN3Lq9FkF

Mondragone, sequestrato stabilimento balneare con annessa discarica abusiva - https://t.co/Wt2mNU289Y

Cesa, nuova sede per Consulta Disabili e Casa delle Associazioni - https://t.co/TlfU42u0Bc

Macerata Campania, diffonde foto osé della ex per vendetta: arrestato - https://t.co/HIn0hHuSEF

Condividi con un amico