Aversa

Aversa, “Il Diritto alla Vita”: mostra dell’artista Anna Maria Zoppi all’ospedale Moscati

Cultura e Salute, un binomio da coltivare. La pensa così Angela Maffeo, direttrice sanitaria dell’ospedale Moscati di Aversa, che, con la collaborazione della giornalista Laura Ferrante, ha promosso una mostra personale di opere pittoriche dell’artista Anna Maria Zoppi, intitolata “Il Diritto alla Vita”.

Un diritto tutelato dalla Costituzione e che, a mio parere, lo Stato di qualunque colore sia dovrebbe garantire con mezzi e personale adeguato numericamente e adeguatamente competente. “Il lavoro di un ospedale fuori da qualsiasi sovrastruttura o obiettivo economico professionale consiste esclusivamente nella conservazione dello stato di salute questo stato di salute che è il senso stesso della vita ed è la costituzione italiana. Ed è la stessa Costituzione Italiana che con l’articolo 32 garantisce il diritto di tutti a tutelare lo stato di salute e quindi a tutelare la vita”.

Queste le parole che annunciano le opere pittoriche che verranno esposte nell’ospedale Moscati, realizzare da Anna Maria Zoppi che, ancor prima di essere artista, è madre. In queste opere la pittrice racconta i suoi sentimenti nei confronti di un tema difficile qual è il diritto alla vita. Sono opere uniche valutate da critici d’arte come Massimiliano Porro.

Saranno presenti alla manifestazione il vescovo della Diocesi di Aversa, Angelo Spinillo, il direttore generale dell’Asl di Caserta, il direttore del dipartimento materno-infantile, Domenico Perri, il garante per l’infanzia dell’Asl Caserta. Insieme ad Anna Maria Zoppi interverranno lo scrittore-editore Alessandro Zannini e il critico d’arte Massimiliano Porro. Inoltre, verranno esposte anche opere di Antonio Raia. La manifestazione proseguirà sabato 16 marzo, alle ore 18.30, con uno spettacolo di mimo, canti e messaggi di auguri e testimonianze realizzati dal gruppo “Rinnovamento dello Spirito” della Diocesi di Aversa.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, perseguita un'insegnante: stalker arrestato dalla Polizia - https://t.co/2O9rpP9WZl

Furti d’auto con la “tecnica del bullone”: arrestati due uomini di Arzano https://t.co/3OQDZNNof8

Carinaro, le "Mazze di Sant'Eufemia" diventano Patrimonio Culturale della Campania - https://t.co/cTQr2VXoui

Lusciano, i "Destini Paralleli" di Corrado Ioffredo approdano in libreria - https://t.co/i6GWzegDbH

Condividi con un amico