Gricignano

Elezioni Gricignano, “Idee in Comune” per Vincenzo Santagata sindaco

L’accordo c’è. Il movimento politico “Idee in Comune”, dopo gli incontri con le forze politiche presenti sul territorio in vista delle elezioni amministrative del prossimo maggio, ha deciso aderire alla lista civica “SiAmo Gricignano” a sostegno del candidato sindaco Vincenzo Santagata sindaco. Sarà rappresentato nella coalizione da Andrea Nicola Ciardulli, già candidato al precedente turno del 2018 con la civica “Uniti Si Può Fare”. Con la candidatura di Ciardulli e quella annunciata nei giorni scorsi di Maria Fusco, Santagata ha quindi completato il gruppo di 16 aspiranti alla carica di consigliere comunale.

Saranno della partita gli ex assessori Giuseppe Diretto e Anna Michelina Caiazzo, l’ex presidente del Consiglio comunale, Andrea Barbato, gli ex consiglieri Carlo MunnoPasquale Dello Margio e Filomena Iuliano, insieme ai già candidati Alfonso BuonannoErrico Della GattaSalvatore Falcone e Annamaria Pellegrino. In più, oltre a Ciardulli e Fusco, le “new entry” Gianluca Di Luise, ex consigliere di opposizione e già candidato di “Uniti” al precedente turno, in quota “Gricignano in Movimento”; Maria Cristina Della Gatta, laureanda in Chimica, alla sua prima candidatura; Luigi Russo, anch’egli al suo esordio elettorale; e Angela D’Aniello, altra ex candidata di “Uniti”.

“Coerentemente a quanto sottolineato ad ogni incontro – spiegano da Idee in Comune – il progetto ha una convergenza di obiettivi e la possibilità di conseguire alcuni punti programmatici da sempre individuati come prioritari: creazione di short-list per le imprese e per i professionisti; lotta ad ogni insediamento che tratta rifiuti nella zona industriale che possono inquinare il nostro territorio; riqualificazione degli impianti sportivi presenti sul territorio; trasformazione degli edifici pubblici ad ‘Energia Quasi Zero’ con l’ausilio degli incentivi previsti dal Conto Termico 2.0; potenziamento dei servizi a sostegno dei diversamente abili, con l’inserimento della figura del garante dei disabili; creazione dei comitati di quartiere per la sicurezza delle famiglie; potenziamento e miglioramento del Servizio Civile; adozione del progetto ‘Garanzia Giovani’ con lo scopo di offrire possibilità lavorative a tanti giovani o di partecipate a corsi di formazione; soggiorno climatico per gli anziani; allestimento di una struttura dedita agli anziani e alle associazioni e di adibire un’ala del bene confiscato a museo cittadino; creazione dell’App ‘Gricignano 3.0’ per le segnalazioni dei cittadini, ma anche per informazioni di ordine pubblico e di servizi per la cittadinanza; digitalizzazione degli archivi; realizzazione del servizio di car-pooling; piano di manutenzione per gli edifici pubblici esistenti”.

Ora “Idee in Comune” rivolge un invito alle forze politiche e della società civile “ad offrire il proprio contributo e sostenere, con competenza, esperienza e senso di responsabilità, un progetto che ha come scopo unico quello di mettere la buona politica al servizio della comunità”. “L’augurio”, sottolineano dal movimento, “è quello di una campagna elettorale condotta in un clima di serenità politica e civile e che, soprattutto, affondi saldamente le radici nell’importanza dei contenuti piuttosto che nella futilità delle polemiche e degli attacchi personali. Il nostro in bocca al lupo, infine, a tutti i candidati che si apprestano a scendere in campo”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, sequestrato stabilimento balneare con annessa discarica abusiva - https://t.co/Wt2mNU289Y

Cesa, nuova sede per Consulta Disabili e Casa delle Associazioni - https://t.co/TlfU42u0Bc

Macerata Campania, diffonde foto osé della ex per vendetta: arrestato - https://t.co/HIn0hHuSEF

Gricignano, "getta la vernice nelle fogne": il caso finisce a "La Radiazza" di Simioli - https://t.co/beVPDO3QZV

Condividi con un amico