Carinaro

Elezioni Carinaro, la sfida sarà tra Affinito e Dell’Aprovitola. Moretti: “Mio ritiro per ragioni politiche e personali”

Carinaro – Confermato il nome di Nicola Affinito quale sfidante dell’ex sindaca Annamaria Dell’Aprovitola, mandata a casa anzitempo la scorsa estate. «Non è ancora ufficiale – ha dichiarato il noto commercialista, presente nel panorama politico cittadino, ma senza aver mai ricoperto cariche istituzionali – per cui preferisco non rilasciare dichiarazioni». Intanto, alla coalizione Insieme per Carinaro e alla candidatura di Affinito sembrerebbero aver aderito diversi gruppi politici: Carinaro in avanti, gruppo guidato da Giuseppe Barbato, l’associazione politica Terra Nostra, che raccoglie simpatizzanti del Pd e della sinistra, e il nuovo gruppo politico capeggiato da Domenico Barbato.

Affinito giunge dopo il passo indietro di Sebastiano Moretti, che era già stato presentato quale candidato ufficiale della coalizione. «Mi sono reso conto – ha dichiarato Moretti – che l’indicazione della mia persona a candidato sindaco non è riuscita e non riesce a trovare quell’unita necessaria per costruire l’organigramma giusto per poter portare avanti utilmente la campagna elettorale per l’elezione della nuova amministrazione comunale. Pienamente consapevole, intendo rimuovere gli ostacoli e facilitare una soluzione nell’esclusivo interesse dei cittadini e della città. Per questo motivo, ma anche per motivi più strettamente familiari e personali, ritiro la mia disponibilità alla candidatura a sindaco».

Sul fronte opposto, Angelo Sglavo ribadisce la propria fedeltà a Dell’Aprovitola: «Non ho mai pensato – ha dichiarato l’esponente Dem – di correre per la carica di sindaco di Carinaro per il semplice motivo che la candidatura spetta naturalmente a Dell’Aprovitola che, all’unanimità, è stata investita del ruolo di leader dall’intero gruppo che la sostiene».

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, sequestrato stabilimento balneare con annessa discarica abusiva - https://t.co/Wt2mNU289Y

Cesa, nuova sede per Consulta Disabili e Casa delle Associazioni - https://t.co/TlfU42u0Bc

Macerata Campania, diffonde foto osé della ex per vendetta: arrestato - https://t.co/HIn0hHuSEF

Gricignano, "getta la vernice nelle fogne": il caso finisce a "La Radiazza" di Simioli - https://t.co/beVPDO3QZV

Condividi con un amico