Aversa

Aversa, revoca Asmel. Ronza: “Galluccio, invece di illazioni, faccia i nomi oppure taccia”

Aversa – L’ex vicesindaco Michele replica alle dichiarazioni rilasciate dall’ex consigliere Michele Galluccio dopo la revoca, dal parte del commissario prefettizio Michele Lastella, dell’adesione del comune alla centrale di committenza dell’Asmel (leggi qui).

“Chi ha proposto l’adesione ad Asmel – spiega l’ex numero due della giunta De Cristofaro – è stato il sottoscritto per velocizzare i tempi di gara che erano biblici. Nessun obiettivo precostituito se non l’interesse per la città; se poi lui conosce qualche altro obiettivo lo dica adesso e pubblicamente o taccia per sempre sull’argomento. Ho anche specificato che se il commissario ha avuto assicurazione sui tempi e minori costi da parte della Sua, ben ha fatto a revocare la convenzione; al suo posto avrei fatto altrettanto. Le vittorie di Pirro non mi appartengono perché lo impongono la mia attività professionale e la mia storia personale. Lui è stato uno dei quattro scellerati che hanno rassegnato le dimissioni dalla carica di consigliere senza alcun disegno politico, senza alcun progetto, al vero buio. E i fatti lo stanno dimostrando”.

“La revoca all’Asmel – sottolinea Ronza – è nei poteri del commissario e ben ha fatto se ha individuato un’altra soluzione; se ciò non fosse potrebbero riscontrarsi problemi come quelli da noi evidenziati all’atto del nostro insediamento sulla lungaggine delle fasi di gara e risolti appunto con l’adesione ad Asmel. Ma questo all’ex consigliere non interessa più di tanto. Produrre nell’interesse della città è una prerogativa di pochi. Attendo sempre con ansia cosa abbia prodotto in decenni di attività politica. Nel frattempo, apprendo che al segretario generale dell’Asmel, avvocato Francesco Pinto, è stato appena consegnato, alla Borsa Mediterranea del Turismo di Napoli, dall’assessore regionale Corrado Matera, il premio ‘Anema e Core’ per le eccellenze della Campania”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico