Aversa

Aversa, Alfonso Oliva: “La città deve essere amministrata da persone con maturata esperienza”

Aversa – La prima candidatura ufficiale alle amministrative del 26 maggio è quella di Alfonso Oliva. I cartelloni “6×3” che propongono l’ex assessore sono comparsi nella periferia della città. Data l’assenza di una definizione della candidatura che propone, sono apparsi quanto meno anomali giacché non c’è un simbolo di partito, né quello di una coalizione, né l’indicazione di voler partecipare alla competizione amministrativa per essere eletto consigliere o sindaco.

Per chiarire il dubbio abbiamo chiesto direttamente all’interessato. “Sono parecchi anni – dice Oliva – che mi interesso dei problemi della città come consigliere comunale e in quest’ultima consiliatura come assessore, e intendo continuare a farlo. Ma – aggiunge – questo non vuol dire che desidero essere candidato sindaco. Se dovesse esserci un nome che mi convince sono pronto a fare un passo indietro ed associarmi alla coalizione che lo sosterrà”.

“C’è da dire – continua l’ex l’assessore – che l’amministrazione De Cristofaro ha brillato per assenza di elementi che fossero a conoscenza dei meccanismi della politica. Personalmente – sottolinea – non ho condiviso la scelta di delegare quali assessori persone prese dalla società civile che non avevano alcuna esperienza politica. Quindi, ripeto, pur non avendo problemi nel candidarmi a sindaco, sono pronto a fare un passo indietro qualora venga proposta all’elettorato una figura capace di riportare la città al livello che merita grazie ad esperienze politiche maturate e non da apprendere durante la consiliatura che verrà”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, colpi di pistola contro due bar in piazza Trieste e Trento - https://t.co/OKVq6J2zOn

Afragola, bomba esplode davanti una pasticceria nella notte - https://t.co/MRg2xRZ4G1

Travolti da bus turistico vicino Lago Patria: morti due immigrati - https://t.co/h1WD8xbTkz

Brindisi, sequestrate 10mila scarpe da ginnastica contraffatte - https://t.co/GXIb1cFkUl

Condividi con un amico