Home

Torino, blatte e sporcizia: chiuso minimarket gestito da bengalese

Un locale di vicinato è stato messo sotto sequestro penale ieri sera dai poliziotti del commissariato “Barriera Nizza”, a Torino, che si erano recati nell’esercizio per notificare al titolare dell’attività la chiusura per sette giorni del locale, predisposta dal Prefetto di Torino, a seguito della vendita di bevande alcoliche fuori dall’orario consentito.

Ma, proprio in quella circostanza, hanno ispezionato il locale riscontrando molteplici irregolarità: blatte sia vive che morte sotto i frigoriferi e gli espositori della merce, oltre che evidente sporcizia accumulata nel tempo. All’interno del congelatore erano stati stipati oltre 20 kg di prodotti, pollo e pesce, in scatole di cartone, senza altre protezioni e con la presenza della formazione di ghiaccio sugli alimenti. Il titolare, un cittadino del Bangladesh, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria poiché deteneva sostanze alimentari, destinate alla vendita e alla somministrazione al pubblico, in cattivo stato di conservazione.

Sempre nel contesto della medesima attività di controllo i poliziotti, in via Pettiti 3/D, hanno costatato l’apertura di una sala gioco abusiva con annessa attività di somministrazione. Erano stati posizionati all’interno del locale giochi da tavolo, giochi della carambola e postazioni computer. Il titolare, un cittadino cinese, è stato sanzionato dagli agenti della Polizia Municipale per circa 11mila euro per le diverse irregolarità amministrative e fiscali.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, Torneo di Pasqua al campo di calcetto: al via iscrizioni - https://t.co/AxYCgcCJmz

Aversa, il commissario Lastella approva schema bilancio previsione - https://t.co/oGUAlnYByq

"Aversa: cultura, sapori, identità" alla Borsa Mediterranea del Turismo - https://t.co/5T5kE50hFW

Sala del MinAmbiente intitolata al magistrato Santoloci. Bobbio (Polieco): "Ne siamo felici" - https://t.co/1pycWDq2x8

Condividi con un amico