Napoli

Napoli, incrociano auto dei carabinieri e sparano in aria al Rione Traiano

I carabinieri stanno dando la caccia a due giovani che ieri sera, poco dopo le 20, a Napoli, hanno esploso alcuni colpi di pistola in aria in via Tertulliano, nel Rione Traiano.

I due erano a bordo di una moto che ha incrociato una gazzella dei militari. Appena hanno notato i carabinieri i due sono fuggiti. E’ cominciato così un inseguimento, nel corso del quale uno dei giovani ha esploso tre colpi di pistola in aria. A terra, però, i militari non hanno trovato bossoli, per cui non si esclude che l’arma utilizzata possa essere stata una pistola a tamburo.

Qualche ora dopo, intorno alle 2, nel centro storico, vicino piazza del Plebiscito, ignoti hanno esploso colpi di pistola contro due bar (leggi qui). Ieri, invece, si è registrato un agguato ai danni di un 19enne del quartiere Secondigliano, Cristian Esposito. Ignoti lo hanno raggiunto lungo Salita Capodimonte, nei pressi della porta grande del Bosco di Capodimonte, dove gli hanno sparato, ferendolo alle gambe. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione Capodimonte che hanno rinvenuto alcuni bossoli di arma semiautomatica. La vittima è stata soccorsa da un passante e condotta in ospedale.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico