Afragola

Agguato di camorra ad Afragola: ucciso Giuseppe Orlando, cognato del boss Favella

Agguato di camorra ad Afragola, ucciso Giuseppe Orlando, cognato di Francesco Favella, capozona per i Moccia. L’omicidio è avvenuto venerdì sera, poco dopo le 20.30, in via Milano. Era  titolare della caffetteria Vittoria, a poca distanza dal luogo del delitto: trasportato da alcuni parenti al San Giovanni Bosco, è morto poco dopo il ricovero in ospedale.

I killer lo hanno raggiunto poco dopo la chiusura del suo bar. Orlando è salito sulla sua auto ma è stato speronato da una Fiat Punto pochi metri dopo. Dall’auto sono scesi due killer che hanno iniziato a sparare crivellando di colpi la vittima.

Lo scenario che si è palesato agli agenti del locale commissariato è stato terribile. L’auto era ridotta a un colabrodo il che fa pensare che a sparare siano stai proprio in due. Gli agenti del commissariato di Afragola diretto dal vicequestore Iuorio, hanno avviato le indagini. Si scava nella vita della vittima.

I motivi dell’omicidio potrebbero essere due. Si potrebbe trattare di una vendetta trasversale nei confronti di Favella. Oppure di qualcosa che sia legato a presunte attività estorsive di Orlando.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico