Gricignano

“Cosa vorresti per Gricignano?”: Terra Mia raccoglie le proposte dei cittadini

“Cosa vorresti per Gricignano?”. E’ il quesito che “Terra Mia” rivolge alla cittadinanza per raccogliere suggerimenti su iniziative che l’associazione potrebbe porre in essere nell’ambito della sua attività in campo sociale e culturale. E’ possibile inviare le proposte tramite l’indirizzo mail terramiagricignano@libero.it oppure attraverso la pagina Facebook “Terra Mia con messaggi privati o commenti ai post.

Lo scorso 27 dicembre, l’associazione ha organizzato l’ormai tradizionale “Tombola Cittadina”, il cui ricavato viene devoluto in beneficenza, ogni volta ad enti diversi o alle persone in difficoltà. Sentendosi orgogliosi per i risultati finora raggiunti e spinti dal desiderio di apportare novità al contesto sociale di Gricignano, i componenti di “Terra Mia” ora chiedono l’aiuto di tutta la cittadinanza.

“Vorremmo unire le nostre idee con le vostre, quelle di lettori e seguaci stimati. Aiutateci a pensare a qualcosa (o anche qualcuno, prenderemo in considerazione tutto ciò che ci sembrerà valido) che meriti un’attenzione particolare, suggeriteci un progetto, una causa, un buon proposito da portare a compimento. Insomma, pensate ed esprimete le vostre idee”, spiegano dal sodalizio, chiudendo con questo appello: “Scatenate la vostra fantasia e, soprattutto, i vostri pensieri più reconditi. Fatelo senza timore perché ricordate che qualsiasi cosa scriverete o penserete, anche minima, sarà un atto di umanità. Voi almeno, come noi, ci avrete provato. Vi aspettiamo numerosi!”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Bancarotta e false fatture: arrestati i genitori di Renzi - https://t.co/phFCEnRh70

"La conoscenza condivisa", a Cosenza l'incontro dell'Associazione Nazionale Docenti - https://t.co/EJcJAOo9uy

Camorra, falsa cecità di Setola: condannati il boss e l'oculista - https://t.co/QnyXg55L6f

Follia nel Napoletano, aggrediscono medici e vandalizzano ospedale per "vendicare" la morte di una familiare - https://t.co/bQdI8vBPnU

Condividi con un amico