Aversa

Aversa, sgomberi palazzine San Lorenzo: arrivano 20mila euro da inquilini morosi

20mila euro. Questa la somma affluita in pochi giorni nelle casse del comune di Aversa per canoni di locazione arretrati da parte degli inquilini morosi delle case di proprietà comunale di via San Lorenzo.

A darne notizia l’assessore al patrimonio, nonché vice sindaco, Michele Ronza. Siamo, certamente, di fronte all’effetto dell’azione intrapresa dall’amministrazione normanna che ha inviato l’ordinanza di sgombero a due categorie di inquilini “abusivi”.

Quelli che, sebbene assegnatari regolari, hanno, appunto, fitti arretrati da pagare e quelli che non hanno alcun titolo ad occupare quelle abitazioni. Molti dei primi, a quanto pare, hanno capito che è venuta l’ora di mettersi in regola. Da qui l’afflusso di liquidi, ma siamo solo all’inizio. Ben altre sono le somme da raggiungere per mettersi al sicuro e non sottostare allo sgombero.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, alla Scuola Aeronautica una mattina dedicata a Francesco Baracca - https://t.co/thMEWOINYC

Napoli, rapinano minorenne col punteruolo di un ombrello: 2 arresti - https://t.co/LE0PBHFm51

Catania, 9 arresti per bancarotta ed evasione: c'è anche il padre del sindaco - https://t.co/s7szEHFBGg

Gricignano, "comitato d'affari" e "prosciutti": Pd e Op difendono Santagata e accusano Lettieri - https://t.co/3EMzJohDzs

Condividi con un amico