Aversa

Aversa, igiene urbana: cercasi direttore di esecuzione del contratto

Un direttore per la giusta esecuzione del contratto di igiene urbana al Comune di Aversa. Il dirigente del settore Raffaele Serpico ha emanato un avviso pubblico per una manifestazione di interesse in tal senso. A parteciparvi possono essere non solo persone fisiche, ma anche persone giuridiche con la propria organizzazione.

Oggetto della prestazione è, tra gli altri: la verifica che le attività e le prestazioni contrattuali siano eseguite in conformità dei documenti contrattuali; la verifica del rispetto delle norme di sicurezza relativamente ai lavoratori; la verifica dei conferimenti dei rifiuti differenziati presso gli impianti di smaltimento e di recupero; la predisposizione di relazioni, computi e documentazione fotografica riguardanti lo svolgimento dei servizi da parte dell’affidatario. La manifestazione di interesse dovrà pervenire al Comune di Aversa entro le ore 12 del prossimo 15 marzo.

Tra i requisiti richiesti la laurea in architettura o ingegneria e, ovviamente, per le persone giuridiche, la presenza di una di queste figure al proprio interno. Si tratta di una figura che ad Aversa, nel recente passato, ufficialmente, non è mai esistita, se non per brevissimi periodi.

Di fatto, però, almeno durante l’ultimo periodo, da quando era assessore all’Ambiente Marica De Angelis, anche attraverso i social, era quest’ultima a verificare di persona e a fare da trait d’union tra i cittadini aversani e la Senesi, la società marchigiana che sta gestendo il servizio in proroga in attesa dell’assegnazione al nuovo soggetto, la Tekra, che si è aggiudicato, a meno di sorprese giudiziarie, l’appalto per i prossimi cinque anni per un costo di 35milioni di euro.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico