Aversa

Aversa, commercianti: “Bene Referendum su Ztl…ma su che basi?”

“Apprendiamo con gioia la notizia che il sindaco voglia indire un Referendum sul tema della Ztl”. Così l’associazione commercianti di Aversa commenta quanto annunciato oggi dal sindaco Enrico De Cristofaro su queste colonne (leggi qui). Tuttavia, i commercianti nutrono dei dubbi e chiedono al primo cittadino: “Un referendum sulla base di cosa? Quali e quante opzioni di scelta dovrebbero essere votate? Un Referendum con quale tipo di scopo? Chi potrà votare in questo referendum?”.

“Sulla base di queste domande – continuano i commercianti – pensiamo, quindi, sia necessario, da parte del sindaco, conoscere prima quali siano le posizioni degli operatori economici, quali sono le proposte e le possibili soluzioni da vagliare di concerto con l’intera categoria. E come se non con un incontro? Oppure il sindaco pensa di indire un Referendum sulla falsariga dell’ultimo sondaggio promosso on line Ztl si – Ztl no? O, peggio ancora, proclamando un Referendum, il sindaco crede di prendere altro tempo?”.

Un tempo che “oramai è scaduto” per i commercianti, i quali esigono “delle risposte immediate che portino a delle soluzioni semplici ed efficaci. Delle chiacchiere, delle promesse e dei continui dinieghi siamo stanchi, è tempo che ci si segga attorno ad un tavolo”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Lusciano, roghi tossici: il sindaco appoggia la protesta dei cittadini - https://t.co/8kdkpdZeLP

La "Storia del Calcio di Gricignano" sfida l'Amministrazione Santagata - https://t.co/1nV3diA8PB

Casapesenna, roghi tossici: De Rosa chiede meno protagonismo e più cooperazione https://t.co/NXfxdFgpJ9

Alto Casertano, salvato giovane escursionista rimasto bloccato nel bosco di Le Campole https://t.co/O4RxK4e6VA

Condividi con un amico