Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Castel Volturno, Cesare Diana: Cesare Diana: “Un record, tra i consiglieri comunali avremo tutti ex candidati sindaco”

Castel Volturno – “Da quello che si legge e si sente a Castel Volturno sembra che le colpe della, definirei, cattiva amministrazione degli ultimi 5 anni, siano state mie”. Queste le parole del consigliere comunale indipendente di Castel Volturno, Cesare Diana, in merito alla situazione che ormai si respira nel litorale domitio.

“Ma non si rende conto – continua Diana – il nostro bel tricolore, che i ‘100 Volti’ dopo aver governato per 5 anni, hanno ammesso il suo fallimento e non sono disposti a sostenerlo? Il PD non vuole dargli il simbolo, ‘Onda Nova’ non se ne parla proprio dopo il defenestramento di Mongirulli, stessa cosa per la ‘Coen’, gli unici ancora fermi sono ‘Liberi e Uguali’ con la Scafuro”.

Il consigliere, però, non si limita ad osservare solo la parte centro sinistra in Castel Volturno ma guarda anche l’altra parte della medaglia. “Forza Italia – continua – perde Iovine, che fa una lista civica con Reccia, Fdi perde Gatta e propone Luigi Umberto Petrella, MS con De Simone partecipa al tavolo del centro destra senza la Lega, che come una bella donna, è contesa tra Parente, Giangotti, Luise, Scalzone, Cecoro, Letizia e chi piu ne ha ne metta. Mastroianni e i suoi emissari pur di mettere insieme 16 nomi cercano di ‘rubare’ candidati da altre liste. Definirei questo presunto centro destra del tutto anomalo”. Diana dinanzi a questo, definito da lui, “sfacelo”, afferma di avere una “sola certezza”: “Il prossimo Consiglio comunale avrà un record. Avremo tra i consiglieri comunali il più alto numero di tutti i tempi di ex candidati a sindaco. A questo punto chiederei al sindaco, che dice di non avere colpe, di essere innocente; di farsi una domanda: perché tutti vogliono il cambiamento se la sua amministrazione è così efficace?”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico