Aversa

Aversa, redazione Puc: studio professionale fa ricorso anche contro nuovo gara

Lo Studio Castiello Project, che aveva impugnato davanti al Tar la sospensione da parte del dirigente comunale dell’affidamento, dopo l’espletamento della relativa gara per la redazione del Puc, ha impugnato anche l’indizione della nuova gara sempre da parte del dirigente. Un atto atteso, tenuto conto che la nuova gara andrebbe ad intaccare l’interesse dei professionisti che si erano visti affidare la redazione dell’importante strumento urbanistico dalla stazione unica appaltante Asmel.

Insomma, l’ennesima tegola giudiziaria intorno ad una vicenda che, a sensazione, seppure dovesse risolversi con l’esercizio dei poteri sostitutori da parte della Regione Campania, vedrà l’Ente normanno quasi certamente costretto a sborsare soldi per il danno ricevuto dai professionisti in questione. Questi i fatti, piuttosto ingarbugliati. Nel luglio scorso il Comune di Aversa bandisce una gara per l’affidamento della redazione del Puc e degli elaborati connessi. Successivamente, su richiesta dell’ente, l’Asmel, la società che funge da stazione appaltante, al fine di sorteggiare il presidente e gli altri componenti della commissione, trasmetteva un elenco contenente i nominativi degli iscritti nel proprio Albo Esperti che avevano offerto la disponibilità all’incarico.

Il 14 settembre il dirigente nominava la commissione che, svolto il proprio compito, il 28 settembre formulava proposta di aggiudicazione in favore della riunione temporanea di professionisti Studio Castiello Projects ed altri. In quello stesso giorno, il dirigente del comune di Aversa revocava la precedente determina del 14 settembre di nomina della commissione per violazione del regolamento interno Asmel sulla nomina delle commissioni giudicatrice. Nonostante che con questa ultima determinazione il Comune di Aversa avesse chiesto all’Asmel di presentare un nuovo elenco di nominativi, la centrale di committenza, con nota del 1 ottobre trasmetteva i verbali di gara ai fini della relativa approvazione, ribadendo la legittimità delle operazioni della commissione.

Il 22 ottobre successivo il Comune di Aversa decideva di non accogliere la proposta di aggiudicazione. Provvedimento che, secondo i giudici della Prima sezione del Tar Campania, doveva essere annullato col riaffidamento della redazione del Puc allo Studio Castiello. Il Comune ha impugnato la sentenza e dato il via ad una nuova gara a sua volta impugnata dal gruppo di professionisti. Un vero e proprio guazzabuglio giuridico.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, baby gang: testimone racconta aggressione ad anziano https://t.co/mNZXBNqk1W

Napoli - Aeroporto, presentato nuovo Airbus della Easyjet (19.03.19) https://t.co/xt24zll859

Caserta, giornata donazione sangue alla Scuola Aeronautica - https://t.co/u5MArTDvUu

Napoli, presentato nuovo Airbus della Easyjet - https://t.co/zkyRPTRYZO

Condividi con un amico