Aversa

Aversa, Yari Cecere fra i 30 giovani talenti europei secondo “Forbes”

Aversa – Un aversano premiato da Forbes. Nella quarta edizione annuale della lista 30 Under 30 Europe, la prestigiosa rivista americana di economia e finanza ha selezionato 300 giovani talenti che stanno trasformando vari settori e industrie nel Vecchio Continente. Tra questi giovani talenti, divisi in 10 categorie – Art&Style, Entertainment, Finance, Media&Marketing, manufacturing&Industry, Reatail&Ecommerce, Science&Healthcare, Social Entrepreneurs, Sports&Games e Technology – ci sono undici italiani, tra cui un giovane manager aversano. “Sta rivoluzionando il mondo del real estate Nunzio Yari Cecere (25 anni), – scrive la rivista nel presentare la classifica – ceo di Cecere Management, una holding attiva nello sviluppo di alloggi efficienti dal punto di vista energetico e sostenibile”.

Cecere ha costruito le sue prime 100 unità prima che compisse 24 anni. Giovane imprenditore, dopo qualche anno di esperienza nell’ambiente lavorativo familiare, nel novembre del 2012, a soli 18 anni, Nunzio fonda insieme al padre Alfonso la holding Cecere Management. Vive a Roma dal 2012 dove, presso la Luiss Guido Carli University, nel 2015 si laurea in Economia e Management e nel 2017, all’età di 22 anni, termina gli studi in Economia e Direzione delle Imprese, per poi conseguire la laurea Magistrale nel luglio 2017. Nel 2018 frequenta il percorso Real Estate della Sda Bocconi di Milano, conseguendo il corso di specializzazione in Marketing Immobiliare. La Cecere Management è una holding italiana attiva nel mercato immobiliare e delle costruzioni, a cui fanno capo società che presidiano l’intera catena di valore nel mercato immobiliare e si articolano soprattutto nell’area dello sviluppo immobiliare e nell’area dell’asset management, oltre allo sviluppo di partnership strategiche e di investimenti diversificati.

Il gruppo rappresenta un’innovativa realtà imprenditoriale aperta a nuovi mercati nazionali ed internazionali, che opera principalmente su tre segmenti di business del settore immobiliare: investimenti, sviluppo e asset management. Negli anni l’attività del gruppo è cresciuta fino a svilupparsi lungo la catena del valore degli investimenti immobiliari, dall’ideazione del progetto d’investimento, fino ai servizi post-vendita passando per la progettazione, la costruzione e la commercializzazione. Obiettivo principale del management del gruppo, è lo sviluppo di aree edificabili ed acquisizioni di immobili di elevato pregio artistico e storico, nelle principali capitali europee, da poter valorizzare e commercializzare, prestando estrema attenzione all’innovazione tecnologica dei prodotti ed alle moderne soluzioni in chiave di eco-sostenibilità ed efficienza energetica, ricercando un’elevata qualità in ogni immobile realizzato e commercializzato.

L’applicazione di sistemi e di prodotti innovativi capaci di consumare sempre meno energia, e di conseguenza in grado di abbattere sensibilmente le emissioni di CO2 in atmosfera, è il nostro principale obiettivo, finalizzato alla massima efficienza energetica. Lo scopo delle nostre green building è quello di non danneggiare l’ambiente, riducendo in maniera significativa, o eliminando, l’impatto negativo degli edifici sull’ambiente e sugli occupanti la costruzione, armonizzandosi con il contesto. Nei prossimi giorni il gruppo avvierà un nuovo sviluppo immobiliare a prevalenza residenziale denominato “Nunziare”, collocato nel centro di Aversa e che si pone come obiettivo di essere tra i progetti immobiliari più innovativi ed ecosostenibili del Sud Italia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, alla Scuola Aeronautica una mattina dedicata a Francesco Baracca - https://t.co/thMEWOINYC

Napoli, rapinano minorenne col punteruolo di un ombrello: 2 arresti - https://t.co/LE0PBHFm51

Catania, 9 arresti per bancarotta ed evasione: c'è anche il padre del sindaco - https://t.co/s7szEHFBGg

Gricignano, "comitato d'affari" e "prosciutti": Pd e Op difendono Santagata e accusano Lettieri - https://t.co/3EMzJohDzs

Condividi con un amico