Napoli

Napoli, ucciso un uomo per sbaglio durante agguato: arrestato

Voleva colpire il genitore di un sicario pentito della camorra ma, il 31 ottobre 2011, provocò la morte di un innocente in un circolo ricreativo: a finire in manette Salvatore Attanasio, 41 anni, accusato dell’omicidio sulla base delle indagini della Squadra Mobile della Questura di Napoli, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip su richiesta della Dda.

Attanasio, secondo l’accusa, indossando una maschera raggiunse il circolo ricreativo Club Napoli Case Nuove, in via Ludovico Serio, ed esplose diversi colpi di arma da fuoco nel tentativo di uccidere Vincenzo Maggio, padre del collaboratore di giustizia Salvatore: ferì però al torace alcuni avventori del locale, provocando la morte di un avventore, Salvatore Rispoli, e il ferimento di altre due persone.

Attanasio sarebbe stato mosso dal desiderio di vendicarsi sulla famiglia Maggio dopo l’omicidio del padre, commesso nell’ambito dello storico contrasto tra il clan Mazzarella ed il clan Rinaldi.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, alla Scuola Aeronautica una mattina dedicata a Francesco Baracca - https://t.co/thMEWOINYC

Napoli, rapinano minorenne col punteruolo di un ombrello: 2 arresti - https://t.co/LE0PBHFm51

Catania, 9 arresti per bancarotta ed evasione: c'è anche il padre del sindaco - https://t.co/s7szEHFBGg

Gricignano, "comitato d'affari" e "prosciutti": Pd e Op difendono Santagata e accusano Lettieri - https://t.co/3EMzJohDzs

Condividi con un amico