Home

Quirinale, Salvini accolto da un corazziere nero: scelta casuale o voluta?

In occasione della Giornata della Memoria contro il razzismo, il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, è stato accolto al Quirinale da un corazziere nero.

La foto ha fatto presto il giro del web, suscitando diversi dubbi. Molti utenti si sono chiesti se il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, abbia scelto il ragazzo di proposito per lanciare un messaggio al vicepremier leghista oppure se sia stata soltanto una casualità.

Ma non è la prima volta che in Italia si parla del corazziere nero. Già l’11 giugno 2017, quando Papa Francesco andò in visita dal Capo dello Stato, le immagini dell’allora 27enne fecero scalpore. In quell’occasione emerse anche la suo storia. All’età di un anno venne adottato dal Brasile, insieme alla sorella, da una coppia siciliana. Molti anni dopo entrò nell’Arma dei carabinieri, ma il suo sogno era quello di entrare a far parte del reggimento della guardia del corpo del presidente della Repubblica. Sogno realizzato.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mobilità più sicura in Campania: al via rete di associazioni no profit - https://t.co/vDyPWWkLWo

Marcianise, discarica di rifiuti edili: sequestrata area in Masseria Fabbrica - https://t.co/deX2pyZMT5

Stoccaggio illegale di rifiuti, sequestrate aziende ad Aversa e Gricignano - https://t.co/dzys8nOfbI

Casoria, incendio distrugge fabbrica di alluminio: nube di fumo invade la zona - https://t.co/5ukQmfnLCt

Condividi con un amico