Cesa

Cesa, contributo economico a favore dei proprietari delle grotte

L’anno appena concluso ha fatto registrate un importante provvedimento in materia di grotte. L’amministrazione comunale, impegnata nella valorizzazione di queste risorse territoriali, ha adottato un atto di indirizzo affinché, nell’anno 2019, i proprietari possano ricevere un contributo economico dall’Ente.

“Il Comune di Cesa da tempo è riconosciuto come il Paese delle Grotte Tufacee – si legge nella delibera di giunta comunale – nel sottosuolo, infatti, vi sono tanti ipogei, che sono parte di abitazioni private. L’Amministrazione comunale ha avviato una azione, in collaborazione con la Pro Loco, di promozione di queste bellezze naturali. Diverse sono state la manifestazione tese a pubblicizzare e promuovere le grotte tufacee, anche in collaborazione con altre associazioni e le Università”.

Poiché alcuni proprietari delle grotte, in maniera gratuita, mettono a disposizione del Comune queste strutture in occasione delle visite programmate in collaborazione con la Pro Loco e le scuole cittadine, al fine di contribuire alla promozione di queste risorse naturali, il Comune intende introdurre una possibilità di contribuzione per i titolari delle grotte tufacee, che le mettono a disposizione in maniera gratuita per manifestazioni promosse o patrocinate dal Comune di Cesa.

A partire da questo nuovo anno è stato dato incarico al Responsabile dell’Area Amministrativa di individuare una forma di contribuzione per titolari delle grotte tufacee censite in catasto che mettono a disposizione tali risorse per eventi o manifestazioni promosse e/o patrocinate dal Comune di Cesa.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Campania - Gori promuove "Plastic free": stop monouso in azienda (13.06.19) https://t.co/W89di2AQG3

"Furbetti del cartellino": stop badge, arrivano controlli biometrici - https://t.co/nxYIE7gakU

Corruzione, arrestati ex consulente della Lega Paolo Arata e il figlio - https://t.co/glWaDMrRns

Parolacce e spintoni in asilo nido: tre maestre beccate dalle telecamere - https://t.co/gVLVHZsHRA

Condividi con un amico