Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casal di Principe, malattie cardiovascolari: incontro scientifico al Distretto 20 dell’Asl

Il prossimo 2 febbraio, nella sala conferenze del Distretto Sanitario 20 dell’Asl Caserta, a Casal di Principe, si terrà un incontro scientifico di particolare interesse sul “Continuum cardiovascolare”: dai fattori di rischio al danno intermedio, agli eventi cardio e cerebrovascolari, in fase acuta.

L’evento vedrà la partecipazione del dottor Gianpaolo Boccongelli, cardiologo del Distretto 20 di Casal di Principe, in qualità di responsabile scientifico dell’incontro, insieme al dottor Giacomo Di Chiara, dirigente medico di Cardiologia – Utic Ospedale “Giuseppe Melorio” di Santa Maria Capua Vetere, al dottor Salvatore Del Gaudio, specialista in Medicina Interna, responsabile Medicina di urgenza alla clinica “Pinetagrande” di Castelvolturno, e il dottor Giovanni Ragozzino, specialista in Endocrinologia e Diabetologia, responsabile Malattie Metaboliche della Clinica “Villa Fiorita” di Capua.

La manifestazione, sponsorizzata dalla Menarini Farmaceutica, sarà occasione di confronto tra gli esponenti della medicina territoriale e quelli della realtà ospedaliera e si colloca all’interno di un entusiasmante progetto di crescita culturale fortemente voluto dal dottor Nicola Andriella, direttore del Distretto, coadiuvato dall’ottimo lavoro di squadra del gruppo dirigenziale del distretto, tale da favorire lo sviluppo umano, professionale e strumentale dei servizi sanitari di competenza.

Questo progetto scientifico farà seguito al precedente evento tenutosi il 19 gennaio scorso a forte impronta territoriale, con un confronto tra la medicina di base, ben rappresentata dal dottor Vincenzo Fabozzi e quella specialistica di territorio cardiologica, con il dottor Gianpaolo Boccongelli e quella geriatrica con il dottor Francesco Fiorillo. Il tutto arricchito dal contributo innovativo della dottoressa Maria Teresa Corvino per quel che riguarda la Psicologia applicata alla patologia cardiovascolare e, infine, dal contributo del dottor Andriella in qualità di medico legale di grande rilevanza nell’ambito della medicina difensiva. La partecipazione a questi eventi è risultata copiosa, animando ampia discussione, sicuramente molto utile alla crescita culturale e pratica dell’attività quotidiana.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, scoperti e identificati i "zuzzusi" dell'isola ecologica - https://t.co/1ufvDnmzzm

Di Maio: "Salvini ha tradito gli italiani". Salvini: "Basta insulti da chi è incollato alla poltrona" - https://t.co/bPGATv6FTW

Castel Volturno, blitz in azienda bufalina e stabilimento balneare: denunce e sequestri https://t.co/d5guaIJAP1

Varcaturo, 70enne rischia di annegare: salvato da carabiniere della compagnia di Aversa https://t.co/yOHzg17Q8B

Condividi con un amico