Aversa

Aversa e la sua cultura: gli allievi del Liceo Jommelli intervistano l’assessore Oliva

Aversa – Dalla conoscenza dei diritti sindacali e del funzionamento della macchina amministrativa a quella della storia e della cultura del proprio territorio. Un’altra attività nel campo della comunicazione per gli studenti del Liceo “Jommelli” di Aversa, diretto dalla preside Rosa Celardo, impegnati nel progetto di Alternanza Scuola-Lavoro che vede coinvolti i giornalisti Vincenzo Sagliocco e Antonio Taglialatela, direttori responsabili, rispettivamente, del periodico “Osservatorio Cittadino” e del sito di informazione online “Pupia.tv”, e i tutor interni, professori Sonia Panaro e Sergio Fabozzi, supportati dal professor Ettore Passarelli.

Dopo l’incontro nella sede aversana della Confesercenti Provinciale di Caserta, dove gli alunni hanno intervistato il presidente Maurizio Pollini (guarda il video), e quello con il sindaco Enrico De Cristofaro e l’assessore all’Ambiente, Marica De Angelis, che hanno risposto alle domande degli apprendisti giornalisti su svariate tematiche che interessano la città (il video sarà presto on line, ndr.) gli allievi hanno avuto la possibilità, nei giorni scorsi, di sottoporre dei quesiti all’assessore alla Cultura di Aversa, l’avvocato Alfonso Oliva, in ordine alle sue deleghe, tra cui Cultura, Eventi e Sport.

Presente il giornalista Giuseppe Lettieri, direttore del periodico “Nero su Bianco” e direttore artistico del “Cimarosa Open House”, rassegna musicale che ha accompagnato la riapertura della storica dimora del grande compositore aversano Domenico Cimarosa. “Il Cimarosa Open House – ha spiegato Oliva – ha segnato l’apertura di Casa Cimarosa che sarà dedicata a Casa della Musica, della Cultura e dell’Arte, aperta a tutto il mondo associazionistico aversano, nelle attesa di ospitare in futuro anche la Fondazione. In questi mesi abbiamo avuto nella nostra città migliaia di spettatori e decine di artisti da tutto il mondo”.

Da tutto il mondo arriveranno ad Aversa, a breve, anche dei giovani sportivi in occasione delle Universiadi 2019. Alla relativa domanda, l’assessore Oliva, annunciando le opere di ristrutturazione del Palasport e dello stadio comunale, ha dichiarato: “Le Universiadi rappresentano un’ottima occasione per la nostra città. Avremo le due nostre maggiori strutture sportive ristrutturate a costo zero per le casse comunali. Questa manifestazione, inoltre, rappresenta una vetrina di prim’ordine per la nostra città che rivendica, giustamente, una vocazione turistica”.

Tornando alla Cultura, Oliva ha commentato con soddisfazione il successo di “A spasso con la Storia”, una serata, o meglio un “viaggio nel tempo” cominciato dalla bellissima cornice di Palazzo Parente e proseguito, con rappresentazioni di personaggi d’epoca, nei luoghi tra i più significativi della millenaria storia di Aversa. Fra quei personaggi c’era anche Domenico Cimarosa, le cui vicende, ma soprattutto la grandezza del genio aversano, sono state narrate da Giuseppe Lettieri attraverso immagini e aneddoti. Un racconto appassionato legato alla realizzazione di un sogno, quello della riapertura di Casa Cimarosa, quel luogo che aveva dato i natali ad uno dei massimi esponenti musicali della storia ma che fino a poco tempo fa versava nel degrado e nell’abbandono. Oggi Aversa ha decisamente cancellato una brutta macchia.

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico