Aversa

Aversa, opposizione sigla “Il Patto del Menalino” e spera in un “sussulto” degli “sconsolati” della maggioranza

Aversa – “Siamo in nove e ci siamo tutti, al contrario di quanti alcuno vorrebbero far credere”. Marco Villano, capogruppo del Partito Democratico, annuncia il “Patto del Menalino”, che l’altra sera ha riunito i rappresentanti dell’opposizione consiliare.

Alla riunione, tenutasi nel ristorante “Il Menalino”, erano presenti: oltre a Villano, gli altri consiglieri del Pd Paolo Santulli e Alfonso Golia, Maria Grazia Mazzoni del M5S, Gianpaolo Dello Vicario (giunto in ritardo) e Nicla Virgilio di Forza Italia, Francesco Sagliocco e Carmine Palmiero di “Noi Aversani.

“Unica assente, per seri problemi familiari, Elena Caterino del Pd, che ovviamente, è con noi”, precisa Villano. Chi aveva perplessità sui consiglieri di Forza Italia si deve ricredere: “Gianpaolo Dello Vicario e Nicla Virgilio sono con noi”, fa sapere il consigliere Dem, il quale, a chi non ha voluto raccogliere l’appello per sfiduciare la maggioranza del sindaco De Cristofaro, facendo riferimento ad esponenti, sembra “sconsolati”, della stessa maggioranza, dice: “Si porta sulla coscienza la deriva della nostra città. Si rimane attaccati alle poltrone nonostante si ricevano offese personali. Continuiamo a sperare in un sussulto di orgoglio”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico