Teano - Vairano Patenora - Caianello - Pietravairano - Riardo

Vairano Patenora, uccisi uccelli non cacciabili: forestali sorprendono bracconiere

I carabinieri della stazione forestale di Vairano Patenora (Caserta), insieme alle Guardie zoofile dell’Enpa di Caserta, in località “Via Filette” hanno proceduto al controllo di un cacciatore identificato, di 47 anni, scoprendo che nel carniere delle specie abbattute vi erano anche 3 esemplari di storno (Sturnus vulgaris), specie nei cui confronti la caccia non è consentita.

Nei confronti del bracconiere si è proceduto al sequestro giudiziario del fucile da caccia calibro 12 marca Beretta e dei 3 esemplari di storno abbattuti, deferendo il trasgressore in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria.

La selvaggina sequestrata, essendo materiale deperibile, è stata distrutta tramite interramento. Il sequestro è stato convalidato dall’autorità giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Di Matteo: "Città ferita, servizi e opere pubbliche negati ai cittadini" - https://t.co/nrH14BzwUP

Napoli - Famiglia e Società 4.0: un progetto per orientare utenti sul web (22.01.19) https://t.co/Vh53T9TEkl

Governo presenta Reddito di Cittadinanza: "In caso di recessione metteremo in sicurezza i più deboli" - https://t.co/MX6WvToyoR

Di Maio: "Lino Banfi nella commissione Unesco". L'attore: "L'ho conosciuto in orecchietteria" - https://t.co/j19nu5x3lq

Condividi con un amico