Home

Spaccio di droga: 13 immigrati arrestati tra Venezia e Padova

Un’operazione antidroga dei carabinieri di Venezia ha portato all’arresto di 13 immigrati, di cui 11 tunisini e 2 albanesi. Le indagini sono iniziate nel maggio 2017 dalla compagnia di Mestre dopo numerose morti per overdose da eroina. Nel corso dell’indagine erano stati arrestati 8 pusher e segnalati 110 assuntori.

I carabinieri, già dall’inizio delle indagini hanno accertato una netta suddivisione tra i 2 gruppi: i tunisini si dedicavano allo spaccio da strada, nei pressi dei parchi e in prossimità delle scuole, mentre gli albanesi importavano la droga per venderla a questi ultimi.

L’attenzione si è focalizzata soprattutto nel quartiere Piave già al centro nei mesi scorsi di una maxi retata durata ore per l’esecuzione di decine di arresti. Nonostante ciò lo spaccio della droga è continuato e così l’Arma ha svolto pedinamenti e attività tecniche dalle quali sono emersi elementi di responsabilità degli indagati che contavano sull’aiuto di vedette che avvisavano eventuali interventi delle forze di polizia.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mobilità più sicura in Campania: al via rete di associazioni no profit - https://t.co/vDyPWWkLWo

Marcianise, discarica di rifiuti edili: sequestrata area in Masseria Fabbrica - https://t.co/deX2pyZMT5

Stoccaggio illegale di rifiuti, sequestrate aziende ad Aversa e Gricignano - https://t.co/dzys8nOfbI

Casoria, incendio distrugge fabbrica di alluminio: nube di fumo invade la zona - https://t.co/5ukQmfnLCt

Condividi con un amico