Frignano - Villa di Briano

Frignano, trovato morto in casa: si trovava ai domiciliari per traffico di sigarette a Mondragone

E’ stato ritrovato senza vita nell’abitazione di famiglia, a Frignano, il 56enne Corrado Di Rosa. Intorno alle 7 di stamani, i suoi familiari hanno allertato un’ambulanza del 118 ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso, probabilmente causato da un malore.

L’uomo era ristretto agli arresti domiciliari dopo essere stato coinvolto, lo scorso 16 ottobre, in un’operazione della Guardia di Finanza che sgominò un traffico di sigarette di contrabbando con base nei “Palazzi Cirio” di Mondragone e portò all’arresto di 10 persone, tra cui Di Rosa e i suoi figli (leggi qui).

Il 56enne, in particolare, fu accusato di coadiuvare i figli, occupandosi dei trasporti delle sigarette e della bonifica dei percorsi, svolgendo anche il ruolo di vedetta. Di Rosa aveva ottenuto il beneficio dei domiciliari da trascorrere in casa dei suoi familiari a Frignano e stava  attendeva il processo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Di Matteo: "Città ferita, servizi e opere pubbliche negati ai cittadini" - https://t.co/nrH14BzwUP

Napoli - Famiglia e Società 4.0: un progetto per orientare utenti sul web (22.01.19) https://t.co/Vh53T9TEkl

Governo presenta Reddito di Cittadinanza: "In caso di recessione metteremo in sicurezza i più deboli" - https://t.co/MX6WvToyoR

Di Maio: "Lino Banfi nella commissione Unesco". L'attore: "L'ho conosciuto in orecchietteria" - https://t.co/j19nu5x3lq

Condividi con un amico