Aversa

Trentola, pistola alterata e documento rubato in casa: arrestato titolare di un bar di Aversa

In casa, occultata in una stanza-armadio, aveva una pistola semiautomatica con matricola abrasa, calibro 9-21, con 53 cartucce dello stesso calibro, insieme a una carta d’identità risultata rubata.

Per Nicola Verrone, 33 anni, titolare del bar “Vintage” di Aversa, in piazza Bernini, è quindi scattato l’arresto al termine di una perquisizione eseguita nella sua abitazione, a Trentola Ducenta, dai carabinieri del nucleo investigativo del gruppo normanno.

L’uomo è stato condotto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, in attesa di disposizioni della magistratura, con l’accusa di detenzione di arma clandestina e ricettazione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l’architetto Teresa Ricciardiello nuovo responsabile dell’Area Tecnica https://t.co/7JxqnYWDcN

Vicenza, inferno nella nebbia su A31: un morto e feriti gravi https://t.co/4ZuVCfQMYk

Aversa - De Cristofaro: "Mi ricandido dopo aver fatto cose straordinarie" (20.02.19) https://t.co/sBpMOc6lpm

Cesa, imposte comunali e valore venale aree edificabili: Consiglio il 26 febbraio - https://t.co/g2uj2ae1gM

Condividi con un amico