Aversa

Aversa, picchia la moglie e alza volume stereo per non far sentire urla

Aversa – Alzava il volume della radio per coprire le urla di dolore della convivente durante le violenze che le infliggeva da anni.

Con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, la polizia ha bloccato ad Aversa un rumeno, le cui violenze nei confronti della compagna, sua connazionale, sono state accertate nel corso di indagini coordinate dal dirigente del commissariato normanno, Vincenzo Gallozzi.

Nei confronti dell’uomo, i poliziotti hanno eseguito una misura cautelare, disposta dal Tribunale di Napoli Nord, di divieto di dimora in Campania.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"La maledizione dell'acciaio", Ciccariello racconta Bagnoli e l'Italsider - https://t.co/GY9Kssqm64

Nola (NA) - Le memorie della Shoah di Piero Terracina (21.01.19) https://t.co/FxThrptxLI

Le memorie della Shoah di Piero Terracina - https://t.co/fuDpwOOn19

Aversa (CE) - Aggressioni in Ospedale, parla il dottor Mimmo Perri (21.01.19) https://t.co/sD36hCwVXg

Condividi con un amico